Ho detto una bugia in casa per quieto vivere: ho commesso un peccato grave?

topic

La bugia o menzogna è sempre un peccato, ma non sempre è peccato mortale

di padre Angelo Bellon

Quesito

Caro Padre Angelo,

mi sono licenziato dal lavoro per litigi con un collega. A casa ho raccontato ai miei genitori, mentendo, di svolgere sempre lo stesso lavoro ma solo per qualche ora, in nero; per evitare discussioni e convinto di trovare velocemente un altro impiego, cosa che non è ancora successa (non ho tuttavia al momento problemi economici). E’ questa menzogna un peccato mortale (Non dire falsa testimonianza) anche se, cosi mi pare, non reca danno a nessuno? Continua a leggere

Come aiutare un amico che ha perso la fede?

images (1)

di Padre Angelo Bellon

La preghiera per chi ha perso la fede e non vuole sentire ragioni conta molto: perché “ammassa carboni ardenti sul capo” della persona in questione (Rom 12,20)
 
Quesito

Carissimo Padre Angelo,
un amico ha perso la Fede. Soprattutto ha perso la Fiducia nella Vita eterna. Cosa possiamo fare, come possiamo comportarci per riportarlo sulla strada giusta?
Grazie e Dio La benedica
C.
 
Risposta del sacerdote Continua a leggere

La preghiera di intercessione

images

di padre Angelo Bellon

“Il Rosario è una preghiera particolarmente potente perché decina per decina si offrono a Dio per le cause che stanno a cuore i meriti infiniti di Gesù”.
 
Quesito

Caro Padre Angelo,
mi chiamo Elena, ho 24 anni e anch’io desidero porle delle domande.
Prima però, mi permetto di unirmi all’elogio, che molti le fanno, per il suo servizio nel rispondere ai vari quesiti in modo chiaro e puntale: in molte occasioni le sue risposte mi hanno “mandato in crisi”… ma sono crisi che servono per fare piccoli passi avanti, per cui … grazie! Le mie domande riguardano la preghiera d’intercessione: la sera, quando mi ritiro a pregare, dedico parte di questo tempo ricordando al Signore le persone a me vicine o che mi hanno espressamente chiesto una preghiera. Continua a leggere

A cosa serve il digiuno quaresimale?

topic (1)

Per comprendere il significato del digiuno cristiano è necessario riferirsi alla sacre Scritture
 
Quesito

Caro Padre Angelo,
riceva un saluto molto cordiale unito alla sicurezza delle mie preghiere e al mio ringraziamento per il sito web nel quale offre risposte molto chiare, profonde e di grande aiuto. Desidero chiederle un chiarimento riguardo al digiuno in quaresima. In modo schietto “a cosa serve digiunare?”, “qual è lo spirito corretto del digiuno cristiano?”. Certamente serve al dominio delle passioni, a rendere più forte la volontà… ma è vero che il digiuno ci apre anche agli altri? Qual è il “ponte” tra digiuno e amore a Dio e agli altri? Sa, mi è difficile predicare ai fedeli una cosa della quale non sono io per primo pienamente convinto, vorrei sinceramente capirne meglio il senso. Continua a leggere

Quante volte al giorno si può fare la Comunione?

topic

In passato si poteva fare solo una volta. Questa disposizione della Chiesa intendeva evitare l’assuefazione e con essa la diminuzione del fervore.

Di seguito la risposta di padre Angelo Bellon.

***

Quesito

Carissimo Padre Angelo.
Mi chiamo Carlo e le scrivo perché mi possa chiarire alcuni dubbi sulle disposizioni della Santa Chiesa inerenti la SS. Eucaristia:

1. Quante Comunioni si possono prendere al giorno? La domanda sorge perché vedo quasi ogni giorno una persona (che poi è di una certa età) che mi sa tanto che ne fa un buon numero. Io sapevo che si può accedere alla SS. Comunione una volta al giorno o in via eccezionale due volte. Continua a leggere

Come va interpretato l’Antico Testamento in riferimento a narrazioni di violenza?

old-testament11-300x219

(Quesito tratto dal sito Amici Domenicani)

Come va interpretato l’Antico Testamento, soprattutto in riferimento a narrazioni di violenza e di sterminio?
 
Risposta del sacerdote:

Carissimi Nicola e Alessandro,

1.noi siamo abituati a leggere il vangelo e gli altri scritti del Nuovo Testamento, dove il modo di esprimersi e anche gli stessi contenuti hanno notevoli differenze con larghi passi dell’Antico Testamento. Continua a leggere

Differenza tra contraccezione e il percorso dei metodi naturali (Amici Domenicani)

sposi cristiani

(Domanda a padre Angelo Bellon, esperto sacerdote domenicano)

Mi spieghi ancora la differenza tra contraccezione e il percorso dei metodi naturali perché fatico a comprenderla.

Quesito

Gentile Padre Angelo, so che lei è teologicamente corretto. Solo vi sono molti punti che trovo di difficile accettazione/comprensione. Continua a leggere

La profonda differenza tra contraccezione e metodi naturali nel matrimonio (Amici Domenicani)

imagesCAIGZW2E

Qual è la differenza dal punto di vista morale tra chi ricorre ai metodi naturali e chi invece ricorre alla contraccezione?

(Domanda fatta a padre Angelo Bellon, esperto sacerdote domenicano)

Risposta del sacerdote

1. Su questo punto, particolarmente importante e delicato, ti riporto quanto ho scritto nelle mie dispense scolastiche e che a suo tempo avevo anche pubblicato in una rivista teologica. La trattazione è un pò lunga. Ma per te, che diventerai medico, è opportuno avere una visione più completa. Continua a leggere

Inseminazione artificiale e Fivet (il giudizio morale della Chiesa)

03-Bambino

Quesito

Caro Padre Angelo, vorrei esporle una questione che mi riguarda su cui io non riesco a prendere una decisione. Sono sposata da nove anni ma non ho figli. All’inizio del mio matrimonio ho avuto due aborti spontanei. Poi non sono più rimasta incinta. Questa sofferenza mi ha portato un dono più grande: mi ha fatto riscoprire la fede. Pian piano ho imparato a vedere le cose in una luce diversa. Ma avere fede a volte diventa difficile perché bisogna prendere delle decisioni importanti e io adesso non riesco a capire qual’è la decisione giusta da prendere. Dopo vari controlli il medico mi ha spiegato che ho un problema immunologico. È come se ci fosse una barriera. Superando questa ci potrebbe essere qualche possibilità. Mi hanno consigliato l’inseminazione intrauterina.. Continua a leggere